Oral-B o Panasonic: quale la migliore marca di spazzolini elettrici?

Quando si tratta  di dover prenderci cura dei nostri denti, occorre sicuramente porre la propria attenzione agli spazzolini che come ben sappiamo possono essere manuali o elettrici.

Qui di seguito cercheremo di capire perchè sono utili quelli elettrici e perchè dovremmo preferirli a quelli  manuali. Vedremo anche a quali marchi possiamo affidarci per acquistare questi specifici prodotti.

Alla fine metteremo a confronto due specifichi marchi, cercando di capire meglio cosa può fare o  cosa potrebbe fare per noi o meno.  Continuate a leggere qui di seguito.

L’utilità degli spazzolini elettrici: cerchiamo di saperne di più

Gli spazzolini elettrici sono entrati a far parte della nostra quotidianità in modo abbastanza deciso e dirompente.

Se fino a qualche tempo fa l’idea di avere a portata di mano uno strumento efficace per l’igiene orale era del tutto superflua, oggi è diventata una solida realtà. La nostra realtà.

Questo perché col tempo ci siamo resi sempre più conto che lo spazzolino elettrico ha davvero tanti vantaggi, tutti diversi , soprattutto per quanto riguarda i risultati che riesce a fornirci. Ovviamente ciò non vuol dire che lo spazzolino manuale sia poco efficace ma, semplicemente, bisogna affermare che confrontando le due tipologie di spazzolini, quello elettrico permette di avere risultati migliori perché c’è un meccanismo alla base che si occupa della pulizia dei denti.

Inoltre negli ultimi tempi i prezzi degli spazzolini elettrici  risultano essere molto più bassi, rispetto al passato quindi è possibile acquistarne uno anche ad un prezzo piuttosto contenuto senza necessariamente dover spendere somme elevate.

Nell’ambito degli spazzolini elettrici ci sono molti marchi che sono riusciti a farsi conoscere e a proporre modelli molto efficaci. Inoltre quest’ambito è in continua espansione tanto che oggi ci sono molti marchi “nuovi” che riescono a farsi conoscere e a proporre ottimi spazzolini.

Due marchi a confronto

Sicuramente due colossi nell’ambito degli apparecchi elettronici, e nello specifico nell’ambito degli spazzolini, sono Oral-B e Panasonic. Con altissime probabilità avrete sentito parlare di entrambi questi marchi perché sono davvero molto famosi.

Una domanda che in molti si pongono proprio quando devono acquistare uno spazzolino elettrico è: qual è il marchio migliore tra Oral-B e Panasonic?

Cerchiamo di mettere a confronto questi due marchi e di rispondere a questa domanda, qui di seguito.

Oral-B: primo marchio da considerare

Quando pensiamo all’ambito dell’igiene orale, con buona probabilità ci viene in mente proprio Oral-B. Questo marchio, infatti, è famoso proprio per questi prodotti specifici ed infatti è spesso utilizzato e consigliato anche dagli odontoiatri.

Questo è un marchio leader, di origine statunitense, nata nel lontano 1950; alla base di questo marchio c’è proprio l’idea di un parodontologo californiano che riuscì a ideare uno spazzolino formato da ben 60 setole che fece poi la rivoluzione.

Da allora Oral-B è riuscito a conservare la sua notorietà e la sua fama infatti oggi è uno dei marchi più acquistati e conosciuti.

Gli spazzolini elettrici Oral-B hanno delle caratteristiche specifiche; tutti gli spazzolini, infatti, sono caratterizzati da testine molto piccole di forma ovale o circolare. Altra caratteristica distintiva di questo marchio è proprio la tecnologia di spazzolamento che è quella rotante-oscillante.

Sicuramente tutte queste caratteristiche sono ottimali se pensiamo ai risultati che questi spazzolini riescono a donarci; essi, infatti, riescono a pulire a fondo e a sbiancare i denti e, infine, sono anche molto rispettosi della salute delle gengive perché con lo spazzolamento elettrico non le danneggia.

Sicuramente Oral-B è anche vantaggioso dal punto di vista della scelta: c’è possibilità di scegliere tra i modelli più semplici, ad un costo vantaggioso, ma anche tra i modelli più innovativi e tecnologici ad un prezzo più alto.

Panasonic: ulteriore marchio da considerare

Altro marchio leader nell’ambito dei vari apparecchi elettrici è Panasonic.

Sicuramente esso non è un marchio specifico ed infatti produce tantissimi strumenti elettrici: sia per la casa sia per la cura personale e anche per l’igiene orale.

Questo marchio nasce nel lontano 1918 in Giappone e da subito si è specializzato proprio nella produzione dell’elettronica di consumo.

Tra i vari prodotti Panasonic propone anche varie tipologie di spazzolini elettrici. Sicuramente si tratta di spazzolini che, nel corso del tempo, si sono rinnovati riuscendo ad adattarsi ottimamente alle varie innovazioni tecnologiche.

Ad esempio tra  gli ultimi modelli abbiamo quelli  molto sottili e leggeri, ideali per essere portati in viaggio e che sono dotati di setole molto sottili ideali per rimuovere batteri presenti nella bocca.

Meglio Oral-B o Panasonic? Veniamo a noi

E ora veniamo a noi: è meglio acquistare uno spazzolino elettrico firmato Oral-B o Panasonic?

Sicuramente bisogna precisare che non esiste una risposta assoluta che valga per tutti. Entrambi questi marchi producono ottimi modelli di spazzolini elettrici che sono anche al passo con le nuove tecnologie.

Sicuramente Oral-B è uno dei colossi in quest’ambito anche perché si occupa soltanto di prodotti per l’igiene orale, mentre Panasonic è un marchio più “commerciale” e diversificato.

Sono presenti, però, ottimi modelli di spazzolini realizzati da Panasonic che quindi vale la pena provare.

Cosa abbiamo scoperto  su questi marchi?

In  questo articolo abbiamo messo in evidenza l’utilità degli spazzolini elettrici che ci permettono di avere risultati migliori se si parla di pulizia dei denti.

Tra i marchi che propongono dei buoni spazzolini elettrici come abbiamo visto, abbiamo  Oral-B e Panasonic. Oral-B è  un marchio di origine statunitense e propone degli spazzoli elettrici con delle caratteristiche specifiche, dotati di testine molto piccole di forma ovale o circolare e di un meccanismo di spazzolamento.

Un meccanismo questo che ci permette di a pulire a fondo e sbiancare i denti.

Anche Panasonic è un marchio che  produce tantissimi strumenti elettrici e spazzolini  molto sottili e leggeri, ideali da portare con sé in viaggio,  dotati di setole molto sottili ideali.

Alla  domanda quale marchio possiamo privilegiare abbiamo risposto con una non risposta, ovvero abbiamo detto che questi marchi allo stesso modo producono ottimi modelli di spazzolini elettrici.

Come abbiamo visto, Panasonic a differenza di Oral B è un marchio che non si occupa solo di prodotti per l’igiene orale, però offre modelli ottimi e che sono comunque da provare.

Sono Di Pietrangelo Melania, Psicologa, appassionata della scrittura. Amo scrivere, non solo articoli di psicologia, ma anche contenuti che riguardano l’estetica e la tecnologia nel senso più ampio: mi piace scrivere in generale di elettrodomestici, prodotti di avanguardia, nel caso dei prodotti di Amazon. Credo che scrivere sia una delle cose più formative e educative che ci siano. Non solo per chi scrive, ma anche per chi legge. A patto che l’informazione sia sana e fedele alla realtà.

Back to top
menu
spazzolinielettriciob.it